Terribile frontale in tangenziale: i feriti intrappolati tra le lamiere

L'incidente martedì sera intorno alle 19, sulla Sr450 all'altezza dello svincolo per Peschiera centro: due i feriti rimasti intrappolati nell'abitacolo

Lago di Garda. Schianto frontale sulla tangenziale, martedì sera a Peschiera intorno alle 19: due le persone rimaste coinvolte, entrambe incastrate nei rispettivi abitacoli e liberate solo grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco di Bardolino.

L'incidente lungo la Strada regionale 450, all'altezza dello svincolo per Peschiera centro: per cause ancora in corso di accertamento, i rilievi sono stati affidati alla Polizia stradale, un Fiat Doblò guidato da una donna di 48 anni si è schiantato con una Fiat Punto guidata da un ragazzo di 29 anni.

Incastrati in un groviglio di lamiere

Violentissimo l'impatto, in un groviglio di lamiere: come detto, i due feriti – per fortuna non gravi – sono rimasti intrappolati nell'abitacolo. Sul posto anche l'automedica e due ambulanze, che hanno provveduto al trasporto in ospedale.

La strada è rimasta chiusa a lungo, per permettere le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza. Inevitabili le ripercussioni sul traffico, con uscite e deviazioni obbligatorie. Solo dopo le 21, dopo circa 2 ore, la situazione è rientrata lentamente alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento