"Promettimi di guardarci tutti da lassù. Brex sarai sempre con noi"

I messaggi di dolore e incredulità degli amici di Lorenzo "Brex" Bressana di Brandico, morto questa notte uscendo di strada con la sua macchina. Sconvolti anche gli atleti e i dirigenti della società calcistica Saiano, dove il ragazzo militava come difensore: "Ciao Lorenzo, non ho parole per descrivere come mi sento"

Lorenzo Bressana (Foto Cs Saiano)

ORZIVECCHI - Erano circa le 2.20 di questa notte quando è partita una chiamata ai soccorsi per un 19enne uscito di strada con la sua auto, una Opel Corsa: Lorenzo Bressana, 19enne nato a Manerbio ma residente a Brandico, su una curva in via Giacomo Matteotti ha perso il controllo del veicolo. Nell'incidente non sono state coinvolte altre auto o persone.

Sul posto sono arrivati i mezzi di soccorso di Trenzano e Brescia, che hanno trasferito il giovane in codice rosso all'ospedale di Chiari, dove il suo cuore ha smesso di battere poco dopo.

La Polizia Stradale si occupa dei rilievi.Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.

Lorenzo Bressana era un grande appassionato di calcio. Da quest'anno vestita la maglia del Cs Saiano con il ruolo di difensore dopo aver militato nelle giovanili dell'Aurora Travagliato. 

Gli amici sono sconvolti dalla morte improvvisa del loro "Brex", così l'avevano soprannominato, e lasciano messaggi di cordoglio e ricordo su Facebook. Luca, per esempio, scrive: "E se davvero ci stai guardando da lassù non fare come noi deboli che ci piangiamo addosso! Sii forte tu per noi e promettimi di guardarci tutti da lassù! Brex sarai sempre con noi". Gli fa eco Giorgio. "Proteggici sempre da lassù. Ciao Brex". Monica scrive "Portate via sempre le persone migliori.. Non riesco ancora a crederci, Riposa in pace davvero" e simone saluta il suo amico Lorenzo. "Ciao Brex, ci mancherai a tutti"

Anche la squadra di Lorenzo, C.S. Saiano, ha manifestato il suo dolore sulla pagina internet del team:"Ciao Lorenzo. Purtroppo non ho parole per descrivere come mi sento…Stanotte la morte ha portato con sè il nostro giocatore Lorenzo Bressana, tutta la società e giocatori sono vicini ai famigliari. Rip". 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento