Viabilità modificata: auto ignora il divieto e provoca una carambola

Oltre ad essere entrata contromano in una via non ha concesso la precedenza: un'altra auto l'ha centrata in pieno spingendola fuori strada.

La strada è stata opportunamente transennata, e i cartelli del divieto di accesso sono in bella vista, eppure un automobilista è passato lo stesso. La distrazione è costata carissima: due veicoli sono rimasti pesantemente danneggiati, fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi per l'incolumità dei due conducenti.

Lo scontro è avvenuto nella mattina di ieri a Orzinuovi, dove da alcune settimane sono in corso lavori stradali lungo la strada che porta verso Soncino. A provocare lo scontro è stato un 75enne residente a Pompiano che guidava una Volkswagen Polo. Ignorando il divieto di accesso - chissà se deliberatamente, o per semplice distrazione - l'anziano è entrato contromano in via Vittorio Veneto. Dopo poco, mancando una precedenza dovuta, è stato centrato nella fiancata destra da una Mercedes Classe A che non ha potuto evitare l'impatto. Nell'urto la Polo è stata scaraventata fuori strada, contro il muro di recinzione di una villa. Solo lievi traumi per il 75enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento