L'improvvisa frenata, poi lo schianto tra due auto: paura per bambino

Il piccolo è stato ricoverato all'ospedale pediatrico del Civile

Foto d'archivio

Un bambino di 5 anni è stato ricoverato all'ospedale pediatrico del Civile di Brescia, a seguito di un incidente stradale che ha convintolo due auto a Orzinuovi martedì mattina.

Lo schianto è avvenuto lungo viale Carso poco dopo le 8, in prossimità dell'incrocio con via Maglio e Via Galilei: i due veicoli non sono riusciti ad evitare l'impatto nonostante la brusca frenata. 

In tutto sono rimaste coinvolte tre persone: una 23enne, una 39enne e un bimbo di 5 anni; è stato proprio quest'ultimo ad avere la peggio. Dopo essere stato preso in cura dal personale medico di un'ambulanza e di un'automedica, è stato portato nel nosocomio cittadino per il ricovero in codice giallo.

Ancora da chiarire la dinamica di quanto avvenuto, sulla quale sta indagando la Stradale di Brescia, intervenuta con una pattuglia per raccogliere rilievi e testimonianze, occupandosi inoltre di gestire il traffico fino al termine dei soccorsi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: imprenditore minacciato con taser e martello

  • Attualità

    Relazione con Giancarlo Magalli? Giada smentisce tutto: "Solo amicizia"

  • Cronaca

    Faccia a faccia in garage, poi la violenza: tracce di sangue per ricostruire l'omicidio

  • Attualità

    Da più di 6 anni lottava con il cancro: giovane mamma si spegne in ospedale

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Cadavere carbonizzato: ad uccidere Stefania è stata la rivale in amore

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • "Ti amo" e una rosa rossa: così ha attirato Stefania nella trappola mortale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Tangenziale Sud: in tre settimane più di ottomila multe con il nuovo "tutor"

Torna su
BresciaToday è in caricamento