Sbanda all'improvviso per un malore, pauroso schianto sulla Statale

L'incidente domenica mattina a Niardo, lungo la Ss42: ad avere la peggio il 74enne alla guida della Suzuki, ricoverato in ospedale in elicottero

Foto d'archivio

Il pauroso schianto frontale di domenica poteva avere conseguenze ben peggiori: per lunghi attimi si è temuto il peggio, tanto che dal codice giallo iniziale l'allarme è stato rilanciato in codice rosso, una volta che i soccorritori sono arrivati sul posto. L'incidente poco prima delle 9.30 lungo la Statale 42, in territorio di Niardo: la dinamica del sinistro è al vaglio della Polizia Stradale.

Ad avere la peggio un uomo di 74 anni alla guida della sua Suzuki Vitara, finito fuori strada e contro lo spartitraffico dopo aver centrato in pieno una Fiat Punto che viaggiava in direzione opposta, guidata da un ragazzo di 20 anni. Il giovane è rimasto fortunatamente illeso.

I motivi che hanno portato all'incidente sono ancora in corso di accertamento. Di certo è che il 74enne all'improvviso ha sbandato: ha invato la corsia opposta a quanto pare con l'intenzione di svoltare verso il benzinaio. Pare si sia sentito male alla guida, e abbia cercato di svoltare per evitare incidenti.

In ospedale in elicottero

Ma la sfortuna ha voluto che proprio in quel momento stava transitando un'altra auto. Impatto inevitabile, e violentissimo: un boato che ha spezzato l'inerzia di una tranquilla domenica mattina. Dal Civile è stato fatto decollare l'elicottero, che ha poi provveduto al trasporto in ospedale del pensionato: la buona notizia è che non ha mai perso conoscenza, e che non sarebbe in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto è invece rimasto illeso il 20enne alla guida della Punto. E' stato soccorso e medicato sul posto, ma senza bisogno di alcun ricovero in ospedale. La strada è rimasta chiusa a lungo, per permettere le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza. Sul posto, oltre alla Stradale, anche l'ambulanza della Croce Rossa di Palazzolo, l'automedica, i Vigili del Fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

Torna su
BresciaToday è in caricamento