Travolge un’anziana col furgone, consegna la patente ai Carabinieri

Incidente stradale a Niardo: a qualche giorno dalla tragica carambola il camionista che ha provocato il sinistro consegna la sua patente ai Carabinieri. "Non voglio più guidare finché la signora che ho ferito non starà meglio"

I soccorsi sul luogo dell'incidente

Un terribile incidente stradale, sulla Statale 42 tra Niardo e Braone. Un furgone che travolge una Fiat Panda, e una carambola pazzesca: a bordo due anziani di 70 e 76 anni, e il nipotino di 15 anni.

La più grave, la donna 70enne: ancora ricoverata in ospedale, nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia, in prognosi riservata. E a pochi giorni di distanza, il rimorso che ha travolto l’uomo alla guida del furgone, e che ha provocato l’incidente.

Residente a Cologno al Serio, sulla bergamasca, si è presentato dai Carabinieri e ha consegnato loro la patente di guida. “Non voglio più guidare – avrebbe detto ai militari – finché la signora non si sarà ristabilita”.

“Non voglio dimostrare niente a nessuno. Mi sento tanto in colpa, voglio essere vicino alla famiglia”.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Stroncato dalla malattia, muore l'imprenditore Attilio Lonardi: lascia moglie e figli

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

Torna su
BresciaToday è in caricamento