Motorino sbanda e si schianta, ragazzino lotta tra la vita e la morte

E' ricoverato nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia

Foto d'archivio

Lotta per la vita nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Civile di Brescia, il 16enne di Canè protagonista di un bruttissimo incidente in motorino mercoledì sera, poco prima delle 23, in via Val d’Avio a Temù.

Per cause ancora in corso d’accertamento, il giovane ha perso il controllo del mezzo mentre percorreva la strada in direzione nord, pochi metri prima d’imboccare la variante. Disarcionato dalla sella, il corpo del ragazzo è andato a sbattere contro le pietre a lato della carreggiata.

A trovarlo in gravissime condizioni è stato un automobilista di passaggio, che ha subito lanciato l’allarme. Sul posto è stata fatta intervenire l’eliambulanza, che lo ha trasportato nel nosocomio cittadino, dov’è stato ricoverato in prognosi riservata. Sono ore terribili per i familiari, che aspettano e pregano per avere migliori notizie sulle sue condizioni.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

Torna su
BresciaToday è in caricamento