Berzo Dermo: morto Manuel Ipprio, la famiglia dona gli organi

Il giovane di 28 anni era caduto in moto domenica scorsa a Camignone: è spirato all'ospedale Civile di Brescia

Dopo aver lottato tra la vita e la morte per un'intera settimana, ieri si è spento all'ospedale Civile il cuore di Manuel Ipprio, il giovane 28enne rimasto gravemente ferito in una caduta in moto domenica scorsa a Camignone.

Dopo aver accompagnato a casa la fidanzata, Manuel stava tornando nella sua abitazione a Berzo Dermo quando è stato tradito dall'asfalto viscido lungo la statale Sebina, nei pressi della galleria del Bersaglio. Le sue condizioni erano apparse da subito disperate, ma genitori e amici per sette lunghi giorni avevano sperato in un miracolo.

Il funerale del 28enne è stato fissato mercoledì nella chiesa parrocchiale del paese. I genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi e sei persone riceveranno nuova vita grazie a questo prezioso dono.

Alcuni anni fa, la famiglia Ipprio era già stata colpita da un altro lutto dovuto a un incidente stradale, in cui perse la vita la nonna del giovane centauro. Alla notizia della morte di Manuel, tutto il paese si è stretto nel cordoglio per quest'ennesima tragedia.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tragedia al lago: ripescato il cadavere di una donna

    • Incidenti stradali

      Esce di strada e si schianta contro un muro: grave una ragazza

    • Cronaca

      Segregata in casa dal fidanzato per giorni, salvata dalla Polizia

    • Incidenti stradali

      Drammatico frontale auto-camion: un morto e un ferito grave

    I più letti della settimana

    • Il camion è troppo alto: distrutto un arco in pietra del 1.400

    • Perde la sua battaglia contro il cancro: addio a Fausta Olivetti

    • Ladri in azienda, ma il titolare è un rallysta: rocambolesco inseguimento

    • Fatture false per 165 milioni di euro: arrestati tre bresciani

    • Latte contaminato, il maxi-processo: condannato il primo imprenditore

    • Cani antidroga tra i banchi di scuola: arrestato studente-spacciatore

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento