Precipita con la bici in un burrone, ciclista in gravi condizioni

Recuperato dai vigili del fuoco, è stato poi portato alla Poliambulanza con l'elisoccorso

Foto d'archivio

Ancora una grave caduta in mountain-bike, a pochi giorni da quella avvenuta a Riva del Garda, in cui ha perso la vita il bresciano Paolo Lancini.

Questa volta l'incidente è avvenuto a Marcheno, attorno alle 14.30 di domenica. Protagonista un biker di 50 anni, che stava pedalando lungo il sentiero Cesovo-Caregno. Nel corso della discesa, il biker ha perso il controllo della bici, cadendo rovinosamente in un burrone. Fortunatamente, l'erba alta ha in parte attutito l'impatto, evitando conseguenze peggiori.

Gravi comunque le lesioni riportate: per recuperarlo è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco e dell'elisoccorso, che lo ha poi trasportato d'urgenza alla Poliambulanza di Brescia. Le sue condizioni sono critiche, ma non sembra essere in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento