Travolto e ucciso sulle strisce: muore padre di tre figli

L'incidente nel tardo pomeriggio di domenica a Maclodio: a perdere la vita il 47enne Andrea Negri, ex operaio e padre di tre figli. Travolto e ucciso a poche centinaia di metri da casa, sulle strisce pedonali

Altri fattori che potrebbero aver causato l’incidente: la scarsa visibilità, la pioggia battente. Alla scena avrebbe assistito anche un passante, il primo ad allertare il 112. Medicato e intubato sul posto, Andrea Negri è stato immediatamente trasferito al Civile di Brescia, in codice rosso: le sue condizioni erano disperate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E la sua vita è durata ancora poco, purtroppo. Stava tornando a casa dopo una giornata in oratorio, dove spesso faceva il volontario. Operaio da una vita, da qualche mese aveva perso il lavoro. Lascia la moglie e tre figli: due sono già grandi, la più piccola invece ha solo 10 anni. Non è stata ancora fissata la data dei funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • La ex del fratello 'pippa' 1.200 euro di cocaina e non paga: minacce e arresto

  • "Dammi la bici, anche la tua ragazza non è male": scoppia la maxi rissa

Torna su
BresciaToday è in caricamento