Schianto tra auto sulla Provinciale: 5 feriti, tre sono ragazzini

L'incidente poco prima delle 14 di lunedì a Lonato. Sul posto diverse ambulanze e pure l'elisoccorso

Foto d'archivio

Grave incidente stradale nel primo pomeriggio di Lunedì a Lonato del Garda, lungo la Pronvinciale 25. Stando alle prime informazioni trapelate sarebbero due le auto coinvolte e cinque i feriti tra cui tre giovanissimi: un ragazzino e due ragazzine di 13 anni.

Tutto è accaduto poco prima delle 14, nel tratto di Provinciale che prende il nome di via Rassica: sul posto il 112 ha inviato 5 ambulanze, arrivate da Bedizzole e Calcinato, e da Brescia si è alzato in volo l'elisoccorso. L'allarme è rientrato poco dopo l'arrivo dei soccorritori: nessuno dei feriti sarebbe in pericolo di vita, sono tutti stati ricoverati (in codice giallo e verde) nei nosocomi della zona.

La dinamica è ancora da chiarire: sul posto, per i rilievi, ci sono gli agenti del comando intercomunale di polizia locale dei comuni di Lonato, Bedizzole e Calcinato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mamma trovata con le valigie piene di droga: "Avevo bisogno di soldi per i miei bimbi"

  • Cronaca

    Boccone avvelenato lanciato in giardino, cane muore tra atroci sofferenze

  • Cronaca

    Incendio doloso, centro benessere distrutto dalle fiamme: 5 arresti

  • Cronaca

    Voleva una strage di bambini: a Brescia era stato fermato ubriaco al volante

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • L'auto distrutta in un groviglio di lamiere: lesioni cerebrali per il ragazzo alla guida

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento