Terribile schianto nella notte: auto esce di strada, ragazzo lotta per la vita

Un ragazzo di 24 anni lotta per la vita al Civile, mentre la giovane che viaggiava in auto con lui è ricoverata alla Poliambulanza

Foto d'archivio

Grave incidente nella notte tra lunedì e martedì lungo la strada Provinciale 78: un'auto, con a bordo un ragazzo e una ragazza, è uscita di strada. Uno schianto tremendo avvenuto a Lonato, in località Sedena, che ha ridotto la macchina in un ammasso di lamiere. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bedizzole, i Vigili del Fuoco, due ambulanze e l'elisoccorso.

Le condizioni del giovane al volante, un 22enne di origine ucraina di casa a Lonato, sono subito apparse gravissime: dopo le prime cure sul posto, è stato trasportato in elisoccorso al Civile di Brescia. Il ragazzo lotta per la vita in un letto del reparto di Rianimazione; la prognosi è riservata. Meno gravi, ma comunque serie, le lesioni rimediate dalla 20enne che viaggiava sul sedile del passeggero: è stata ricoverata alla Poliambulanza con una prognosi di 90 giorni.

La dinamica dello schianto è ancora al vaglio dei carabinieri, che hanno effettuato i rilievi dell'incidente. Una cosa però è certa: il 22enne al volante avrebbe fatto tutto da solo, perdendo - per cause ancora da stabilire - il controllo dell'auto che si è poi schiantata a lato della carreggiata.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento