Travolta e uccisa da un camion: il grande cuore di Francesca si è fermato a pochi passi da casa

La 23enne Francesca Mangano ha perso la vita nel tragico incidente stradale di Lograto: è stata investita da un camion, mentre era in sella alla sua bici. Il giovane alla guida del mezzo pesante non si sarebbe accorto di averla travolta, tra i soccorritori anche il fidanzato

Francesca Mangano (Fonte Facebook)

LOGRATO. Il grande cuore di Francesca Mangano si è fermato in un pomeriggio soleggiato di fine luglio, sull'asfalto della strada principale del suo paese, a pochi metri da casa. Una via che la giovane - aveva solo 23 anni - percorreva tutti i giorni in sella alla sua bicicletta per andare a casa del fidanzato Andrea o all'oratorio per preparare il pranzo ai bambini del Grest o impartire lezioni di catechismo.

Pochi istanti, un incrocio 'maledetto' - quello che collega la sp 21 alla sp 235 - hanno spezzato la vita di una giovane generosa e amata da tutti. Tutto è accaduto verso le 15 di venerdì pomeriggio, Francesca stava andando dal fidanzato per dare da mangiare ai coniglietti, quando un mezzo pesante, guidato da un giovane, l'ha travolta mentre svoltava a destra sulla sp 235.  La 23enne sarebbe finita sotto la ruota del mezzo pesante, ma il giovane alla guida non si sarebbe accorto di nulla, avrebbe anzi proseguito la sua corsa per alcuni metri, prima di essere fermato da alcuni automobilisti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento