Schianto in scooter, muore a 38 anni: lascia moglie e figlia ancora piccola

Non c'è stato niente da fare per Giuseppe Marini, il geometra di 38 anni morto mercoledì mattina all'alba. Lascia moglie e figlia

Giuseppe Marini (fonte Facebook)

Stava andando al lavoro il 38enne Giuseppe Marini di Castel Goffredo, geometra, sposato e padre di famiglia morto mercoledì mattina all'alba in un terribile incidente stradale in sella al suo scooterone Yamaha, lungo il Crocevia di Medole. A nulla sono serviti, purtroppo, i disperati tentativi di rianimarlo: oltre ad ambulanza e automedica sul posto era atterrato anche l'elisoccorso, decollato da Brescia.

Il terribile schianto

Tutto è successo prima delle 7. Marini si è schiantato con un trattore, guidato da una donna, che stava uscendo da una stradina secondaria e stava svoltando a sinistra. La donna alla guida del mezzo agricolo ha riferito di non essersi nemmeno accorta della moto, se non al momento dell'impatto.

Una scena orribile: Marini è stato sbalzato e trascinato per diversi metri sull'asfalto, mentre tutto intorno era già un cimitero di lamiere. I residenti della zona ed altri automobilisti hanno prestato i primi soccorsi, mentre veniva allertato il 112.

I disperati tentativi di rianimarlo

In pochi minuti sul posto c'erano già medici e infermieri: Marini è stato rianimato a lungo, senza successo. Il suo cuore non ha più ripreso a battere. In questi giorni era a casa da solo: la moglie e la figlia ancora piccola, di soli 5 anni, erano in vacanza in Sardegna. Il luogo d'origine del papà, nato e cresciuto a Montresta, provincia di Oristano.

La salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria. I rilievi e le indagini sono state affidate alla Polizia Stradale: non si esclude, come da prassi in questi casi, che la donna alla guida del trattore possa essere indagata per omicidio stradale. Una comunità intera intanto è sotto shock, per la morte del giovane padre Giuseppe, classe 1979.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento