Terribile schianto in autostrada mentre va al lavoro, muore padre di famiglia

E' morto sul colpo il 59enne Giovanni Cortinovis sull'autostrada A35: il terribile schianto di lunedì pomeriggio non gli ha lasciato scampo

Foto di repertorio

Terribile incidente stradale lunedì pomeriggio sull'autostrada BreBeMi, tra Bariano e Caravaggio in direzione Milano: nello schianto ha perso la vita il 59enne Giovanni Cortinovis, da tutti conosciuto come Daniele, sposato e padre di due figli, residente a Lenna, in provincia di Bergamo. I rilievi sono stati affidati agli agenti della Polizia Stradale di Chiari.

La dinamica

La dinamica dello schianto è al vaglio della Polstrada. Pare che Cortinovis abbia tamponato il camion che aveva davanti a sé, per motivi ancora in corso di accertamento: nell'impatto il mezzo è rimasto incastrato nel rimorchio. Un impatto violentissimo, che purtroppo non gli ha lasciato scampo. L'uomo è morto sul colpo.

E' rimasto incastrato nelle lamiere, liberato dai Vigili del Fuoco. La centrale operativa ha inviato sul posto ambulanza e automedica, oltre all'elicottero decollato dal Giovanni XXIII di Bergamo. Ma non c'è stato niente da fare. Ferito in modo lieve anche il conducente del camion, di 43 anni, ricoverato in ospedale ma solo in via precauzionale.

Un paese in lutto

Tutto il paese ricorda con affetto Daniele Cortinovis: la salma attualmente riposa in obitorio, in attesa del via libera della magistratura alla sepoltura. Solo successivamente potranno essere organizzati i funerali.

Molto conosciuto a Lenna, anche per il suo impegno costante nel mondo del volontariato. Lo piangono la moglie Paola e i suoi due figli, Manuel e Rudi. Anche l'amministrazione comunale si unisce al cordoglio della famiglia: “La notizia della prematura scomparsa di Daniele ci lascia tristi e senza parole – scrive il sindaco Jonathan Lobati – Un grande abbraccio e sentite condoglianze da parte della comunità di Lenna”.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

Torna su
BresciaToday è in caricamento