Terribile schianto con la moto, Giovanni Armanni muore sul colpo

La tragedia giovedì pomeriggio ad Angone di Darfo Boario Terme: la vittima è il 51enne Giovanni Armanni, originario di Piamborno. Per lui non c'è stato niente da fare

La scena dell'incidente (fonte TBnews)

Il decesso

Armanni invece è morto sul colpo. Troppo gravi le ferite riportate, troppo violento l'impatto: i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La centrale operativa del 112  ha inviato sul posto ambulanza e automedica: niente da fare, purtroppo. In volo dal Civile si era già levato anche l'elisoccorso, inutilmente.

I rilievi sono stati affidati a Carabinieri e Polizia Locale. La moto di Armanni, una Beta 250, è stata posta sotto sequestro. Anche in questo caso un atto dovuto per verificare eventuali guasti o malfunzionamenti. Tutto intorno rimane il silenzio di una tragedia: ancora una volta, sotto shock un paese intero per l'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Armanni abitava da solo, non era sposato e non aveva figli. Poco tempo fa aveva affrontato la perdita della madre, a cui era molto affezionato. In passato ha collaborato anche con il Comune di Piancogno, per cui aveva svolto alcuni lavoretti. Nelle prossime ore potrebbero già essere comunicati i giorni del funerale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento