Amico morto nell'incidente: su Instagram anche le immagini delle bevute

Le immagini delle bevute pubblicate dal 19enne al volante. In alto a sinistra, la vittima dell'incidente: Moustafa Marin

Ancora non si conoscono i risultati dell'alcol test, ma sui social hanno cominciato a girare le "stories" pubblicate su Instagram da A.M., il 19enne di Polpenazze alla guida dell'auto che si è schiantata nella notte di mercoledì a Gavardo. Nell'incidente ha perso la vita il 18enne Moustafa Marin, da tutti conosciuto come Marcello.

Il video su Instagram dopo l'incidente

Non solo il video girato all'interno dei camion dei pompieri, dove A.M. appare in forte stato confusionale, ma anche le immagini di tanti cocktail ('pirli' con Campari e Aperol) corredate da frasi del tipo "Siamo alla canna del gas" o "Camparotti gang", a immortalare le bevute del pomeriggio prima dello schianto.

Tutto il materiale pubblicato su Instagram è stato rimosso (una foto sembra risalire a dopo le 17, l'incidente è avvenuto alle 20.45). Al momento A.M. è indagato con l'accusa di omicidio stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento