Malore alla guida, si schianta contro un palo: intrappolata nell'auto in fiamme

È successo mercoledì pomeriggio a Gardone Riviera

Poteva andare peggio, molto peggio mercoledì pomeriggio sulla Ss45bis in territorio di Gardone Riviera, proprio di fronte all'ex casinò. Una donna di 57 anni residente a Brescia, ma che lavora a Fasano, è uscita fuori strada a bordo della sua Peugeot 207 probabilmente a causa di un malore. Si sarebbe accasciata sul volante, prima di sbandare a destra e schiantarsi contro un palo.

Una scena a cui hanno assistito parecchi automobilisti, lungo una strada sempre trafficata. Ma il peggio è arrivato poco dopo: la vettura, a seguito dell'impatto, ha improvvisamente preso fuoco. Le fiamme sono divampate dal motore, in pochi attimi hanno raggiunto le ruote, la carrozzeria, i sedili all'interno.

La donna è stata salvata appena in tempo, dal provvidenziale intervento di pompieri e soccorritori: è stata liberata dalla vettura, ancora priva di conoscenza, trascinata lontano prima che le fiamme potessero davvero farle del male.

Un grande spavento, ma è sana e salva: ricoverata in ospedale a Gavardo, in codice giallo, non è in pericolo di vita. Non è stato facile comunque domare le fiamme. A lungo si è rischiato che la vettura potesse esplodere. Sul posto i Vigili del Fuoco di Salò. La centrale operativa ha inviato anche ambulanza e automedica, Carabinieri e Polizia Locale per rilievi e viabilità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sette chilometri di percorso nei boschi: ecco la ciclabile della Valgrigna

  • Cronaca

    Si tocca le parti intime davanti a una ragazza: preso dopo tentativo di fuga

  • Cronaca

    Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 19 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend di Pasqua

I più letti della settimana

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • Stroncato da un male incurabile, muore in pochi mesi: lascia moglie e giovani figli

  • "Come un terremoto": tremano le case e la scuola, paura a San Bartolomeo

  • "Sporchi il sedile se appoggi le scarpe", anziano aggredito e picchiato sul bus

  • Cercasi gestore per il chiosco del parco: bastano 250 euro al mese

Torna su
BresciaToday è in caricamento