Schianto nella notte sulla Statale: feriti tre ragazzi

L’incidente lungo la strada Statale 42 in territorio di Darfo Boario Terme.

Foto d'archivio

Un altro brutto incidente stradale in terra bresciana: coinvolti tre giovani che viaggiavano su due diverse auto. Lo schianto è avvenuto attorno alle 4 della notte tra sabato e domenica, lungo la strada Statale 42, in territorio di Darfo Bario Terme.

La dinamica dell’incidente è ancora a vaglio dei carabinieri di Breno, stando alle prime informazioni trapelate si sarebbe trattato di un violento tamponamento tra due auto. All’origine dell’incidente, pare, una macchina in panne lungo la Statale: uno dei veicoli coinvolti avrebbe improvvisamente frenato per evitarla, finendo per essere colpito in pieno dalla macchina che seguiva.

Negli istanti successi all’incidente si è temuto il peggio, tanto che la centrale operativa del 112 ha inviato sul posto tre ambulanze in codice rosso, oltre a una squadra dei Vigili del Fuoco. L’allarme è per fortuna rientrato con l’arrivo dei sanitari: i tre giovani coinvolti - di età compresa tra 18 e 21 anni - sono stati trasportati all’ospedale di Esine per le cure del caso: nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Mi dispiace ma è inesperienza l’importante che non ci sia niente di grave ma mi ripeto troppa inesperienza

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sette chilometri di percorso nei boschi: ecco la ciclabile della Valgrigna

  • Cronaca

    Si tocca le parti intime davanti a una ragazza: preso dopo tentativo di fuga

  • Cronaca

    Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 19 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend di Pasqua

I più letti della settimana

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • Stroncato da un male incurabile, muore in pochi mesi: lascia moglie e giovani figli

  • "Come un terremoto": tremano le case e la scuola, paura a San Bartolomeo

  • "Sporchi il sedile se appoggi le scarpe", anziano aggredito e picchiato sul bus

  • Cercasi gestore per il chiosco del parco: bastano 250 euro al mese

Torna su
BresciaToday è in caricamento