Investito da un'auto, caricato sul cofano e poi scaraventato sull'asfalto: è gravissimo

L'uomo, un 92enne di Angolo Terme, è ricoverato in prognosi riservata alla Poliambulanza

Foto d'archivio

Stava attraversando la strada, non sulle strisce pedonali, quando è stato travolto da una Fiat Punto: caricato sul cofano dell'utilitaria e poi rovinato sull'asfalto.

L'impatto non sarebbe stato violento, ma il pedone - un uomo di 92 anni - avrebbe rimediato gravi traumi. Dopo le prime cure è stato caricato a bordo di un'eliambulanza e trasportato alla Poliambulanza di Brescia. Le condizioni dell'anziano, di casa ad Angolo Terme, sono critiche: è ricoverato nel reparto di Rianimazione e i medici si sono riservati la prognosi. 

Tutto è accaduto nel pomeriggio di mercoledì a Darfo Boario Terme, lungo via Carlo Tassara. Incolume la donna al volante dell'utilitaria, una 71enne di Pian Camuno: si sarebbe accorta solo all'ultimo dell'anziano che stava attraversando. Ad occuparsi dei rilievi e a ricostruire la dinamica del sinistro sono stati gli agenti della Polizia Stradale di Darfo Boario Terme. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento