Ruota nella radice, rovinosa caduta in bici: lesioni alla schiena per un ciclista

L'incidente domenica nei boschi di Collebeato. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i vigili del fuoco e gli uomini del soccorso alpino

Ha perso il controllo della sua mountain bike dopo che la ruota anteriore è passata sopra una radice sporgente. Sarebbe questa la causa che ha portato ad una rovinosa caduta un 56enne di Rodengo Saiano. L’incidente è avvenuto domenica lungo un sentiero nei boschi di Collebeato.

A dare l'allarme, nella tarda mattinata dalla località Campiani, alcuni compagni di avventura dell'uomo. Sul posto sono intervenuti sei tecnici della V delegazione bresciana del soccorso alpino, una squadra dei vigili del fuoco, e un'ambulanza.

Una volta raggiunto, l'uomo è stato soccorso dei pompieri e dai tecnici del soccorso alpino e poi trasportato fino all'ambulanza che lo ha condotto in ospedale, al Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in codice giallo.

Stando a una prima ricostruzione, il biker stava pedalando lungo un sentiero, quando ha perso il controllo della bicicletta, forse a causa di una radice: è volato a terra battendo la schiena. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento