Parcheggia ma non tira il freno a mano, l'auto si muove e travolge un uomo

La macchina era in sosta lungo una discesa: ha percorso 50 metri, investendo un 44enne di Cevo, prima di fermarsi contro la porta di un ristorante

(Fonte foto: Teleboario.it)

Ha parcheggiato l'auto in discesa, dimenticandosi però di azionare il freno a mano: appena dopo essere sceso, per entrare in banca ed effettuare alcune operazioni, la sua macchina (una Ford Focus) ha cominciato a muoversi, in retromarcia, finendo anche per travolgere un pedone.

È accaduto nella tarda mattinata di venerdì a Cevo, lungo via Roma. La Focus avrebbe addirittura divelto la barriera che separa il percorso pedonale dalla strada, poi ha investito un 44enne del posto. In seguito all'urto, l'uomo è rovinato sull'asfalto. Per lui inizialmente si è temuto il peggio: tanto che da Brescia si è alzato in volo l'elisoccorso. Dopo le prime cure sul posto, il 44enne è stato trasferito in elicottero alla Poliambulanza: per lui traumi e contusioni, ma nulla di grave, per fortuna.

La corsa senza conducente della Ford Focus si è fermata dopo una cinquantina di metri, contro la porta di un ristorante. Sul posto, oltre alle ambulanze di Camunia soccorso, che hanno trasportato il ferito al campo sportivo dove è atterrata l'eliambulanza, i carabinieri di Cedegolo che si sono occupati dei rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento