Schianto auto-scooter all'incrocio, centauro sbalzato per metri sull'asfalto

Varie contusioni e una spalla rotta: è questo il bilancio medico dell'incidente di mercoledì pomeriggio a Capriolo, poco prima delle 19

Forse non l'ha visto arrivare: ma può anche essere che lo scooterone stesse viaggiando a velocità sostenuta. Spetta alla Polizia Locale cercare di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente stradale di mercoledì a Capriolo, nel tardo pomeriggio poco prima delle 19: ad avere la peggio il centauro 56enne a bordo della due ruote, ricoverato in ospedale a Chiari, in codice giallo, con varie contusioni e una spalla rotta.

Illesa la conducente della Fiat 500 coinvolta nell'incidente, una dona di 50 anni: stava svoltando a sinistra in Via Donatori di Sangue, strada interna al paese, quando all'improvviso è arrivato lo scooterone. Impatto inevitabile: il mezzo ha centrato il paraurti anteriore sinistro dell'auto, il centauro è stato sbalzato per diversi metri sull'asfalto.

Non pochi i disagi al traffico, quasi all'ora di punta: la strada è rimasta chiusa a lungo, in entrambi i sensi di marcia, per permettere le operazioni di soccorso. Il ferito è stato medicato in loco, e poi trasferito in ospedale: sul posto, oltre all'automedica, anche un'ambulanza dei volontari di Capriolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento