Doppia curva, fuori strada con la moto: centauro lotta per la vita

Lo schianto martedì pomeriggio sulla Sp58, la vittima un turista tedesco di 51 anni: stava scendendo in modo, da Capovalle al lago d'Idro, insieme ad un gruppo di amici. Forse tradito da una curva

Un altro terribile incidente stradale sulle curve che collegano la montagna al lago: la vittima questa volta è un turista tedesco di 51 anni, ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione del Civile. Si è schiantato con la sua moto contro la parete rocciosa che costeggia la strada, la Provinciale 58.

In sella alla sua potente motocicletta, una Bmw da 800 cc di cilindrata, avrebbe perso il controllo della due ruote a seguito di una doppia curva. Forse l'asfalto bagnato, forse l'inesperienza: possibile che il centauro stesse percorrendo per la prima volta la Sp58.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme ad un gruppo di amici stava scendendo da Capovalle, in direzione del lago d'Idro. L'incidente poco più tardi delle 13.30: sono stati proprio gli amici ad allertare il 112. Hanno assistito il diretta alla scena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento