Ragazza si schianta con l'auto, paura per il dobermann fuggito in autostrada

Lo hanno ritrovato sano e salvo dopo ore e ore di ricerche: un dobermann in fuga sull'autostrada A21, dopo l'incidente in cui è rimasta coinvolta la sua padrona

E' uscita di strada sull'autostrada A21 tra i caselli di Brescia Sud e Brescia Centro, in territorio di Borgosatollo, per fortuna senza gravi conseguenze: auto ferma ai box e ricovero in ospedale, in codice verde, per la ragazza di 24 anni che era alla guida. Ma per tutto il giorno si è temuto per il cane che era in macchina con lei: un dobermann di grossa taglia che è fuggito terrorizzato dopo l'incidente.

Scappato in autostrada, con tutti i rischi del caso: poteva essere investito, peggio ancora provocare anche un pericoloso incidente. Sulle sue tracce si sono messi gli agenti della Polizia Stradale che giovedì mattina poco dopo le 7 erano già intervenuti in loco, per i rilievi dell'incidente in cui è rimasta coinvolta la 24enne.

Su questo c'è poco da dire: una sbandata improvvisa, forse per l'asfalto viscido, e l'auto che si accompagna fuori dalla carreggiata per fortuna a velocità ridotta. Nessun'altra vettura coinvolta, e soprattutto nessuna conseguenza negativa per il traffico.

La fuga e il ritrovamento

Soccorsa sul posto, e poi trasferita in ospedale: ma nel frattempo, approfittando di una portiera che si era aperta, il suo amato dobermann si è dato alla fuga, disperato e spaventato, in mezzo ai campi e sul ciglio dell'autostrada. Fortunatamente non si è fatto male, ed è stato recuperato sano e salvo.

Ci sono volute comunque parecchie ore: fuggito alle 7, è stato ritrovato nel pomeriggio. Gli agenti della Polstrada hanno seguito gli indizi e le piste dei vari avvistamenti: l'ultima volta era stato visto in campagna, e qui è stato ritrovato. Si era nascosto in un fosso, ancora spaventato: di fronte agli agenti non ha ringhiato, non si è arrabbiato. Ha capito che erano lì per salvarlo, per riportarlo a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento