Camion si ribalta per la neve, rischio ambientale: campo invaso dai liquami

L'incidente giovedì mattina a Calvisano, non lontano dalla Provinciale 29: fuori strada un camion che trasportava liquami, ricoverato in codice rosso l'autista di 58 anni

Foto d'archivio

Camion ribaltato a causa della neve e del ghiaccio: non ci sono dubbi sulla dinamica dell'incidente di giovedì mattina a Calvisano, quasi all'incrocio tra Via Calvisano e Via Ferrovia, al confine con Visano. Ha fatto tutto da solo, poco prima delle 8: forse dopo una curva, il suo camion è finito fuori strada, ribaltato sul fianco destro.

Il camionista di 58 anni è rimasto intrappolato nella cabina: per liberarlo si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. La centrale operativa dell'Areu ha inviato sul posto anche automedica e ambulanza, che ha poi provveduto al trasporto in ospedale.

L'uomo è stato ricoverato in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia, dove è arrivato quasi alle 10, ma non ha mai perso conoscenza e le sue condizioni non sono così grave. Sul luogo dell'incidente è stato però verificato un problema ambientale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il camion ribaltato stava infatti trasportando liquami, che si sono riversati sulla strada e nel campo di fianco alla carreggiata. In loco sono arrivate anche due pattuglie della Polizia Locale, per i rilievi e tutte le verifiche del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Coronavirus, negativo al tampone poi la ricaduta: è morto Alberto Inversini

  • La ex del fratello 'pippa' 1.200 euro di cocaina e non paga: minacce e arresto

Torna su
BresciaToday è in caricamento