Tocca il cordolo e si schianta con la moto, giovane centauro 'vola' sull'asfalto

Lo schianto martedì pomeriggio sulla Provinciale di Calvagese: la vittima dell'incidente è un giovane classe 1982 di Lonato

Foto © Bresciatoday,it

Ha sbandato con la sua moto Ktm per una cinquantina di metri, fino all'ultimo ha sperato di riuscire a tenerla sulla strada: niente da fare, alla fine è caduto in movimento, sbalzato a terra rovinosamente sull'asfalto. Ma tutto sommato se l'è cavata, con un ricovero in ospedale in codice verde, quando per lunghi attimi si è temuto il peggio: il primo allarme del 112 infatti era stato lanciato in codice rosso.

Lo schianto nel primissimo pomeriggio di martedì, intorno alle 13.30, in Via Francesco Petrarca a Calvagese della Riviera, sulla Provinciale che collega la frazione di Mocasina al capoluogo. La vittima dell'incidente è un 37enne residente a Lonato, M.G. le sue iniziali, che avrebbe fatto tutto da solo.

La dinamica dell'incidente

I rilievi sono stati affidati agli agenti di Polizia Locale del servizio intercomunale. A quanto pare il 37enne, mentre percorreva il rettilineo, per cause ancora in corso di accertamento ha urtato il cordolo di delimitazione tra la pista ciclabile e la carreggiata. Un duro colpo, a cui lui ha cercato in ogni modo di reagire.

Ha tentato di riprendere il controllo del mezzo percorrendo almeno una cinquantina di metri al “limite”, prima di cadere rovinosamente a terra. Sono stati altri automobilisti di passaggio ad allertare il 112. Sul posto per i soccorsi l'automedica dell'ospedale di Gavardo e un'ambulanza del Cosp di Bedizzole. Meno di mezz'ora più tardi il ferito era già al pronto soccorso. Una gran brutta botta, ma per fortuna niente di grave.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

  • Ucciso dal cancro a soli 34 anni: il dolore della moglie e dei due figlioletti

Torna su
BresciaToday è in caricamento