In moto tampona una bici, poi la caduta rovinosa: è grave

A bordo di una potente motocicletta ha investito una due ruote, ma ad avere la peggio è stato lui.

Immagine di repertorio

Schiacciato dalla due ruote sulla quale viaggiava, è stato trascinato a lungo prima che il mezzo si fermasse: è ricoverato in gravi condizioni il motociclista rimasto coinvolto in un incidente nella mattinata di ieri, sabato 29 giugno, lungo le coste di Sant'Eusebio (strada provinciale 237) a Caino, nei pressi del ristorante Miramonti. 

Il motociclista, 55 anni, stava salendo lungo la strada tanto amata dai biker quando ha letteralmente tamponato la bicicletta di un ciclista di 44 anni. Finiti a terra entrambi, ad avere la peggio è stato il centauro, rimasto sotto il suo mezzo che ha proseguito la corsa per diversi metri prima di fermarsi. 

Due le ambulanze giunte rapidamente sul posto, anche grazie alla presenza di un posto di blocco situato a poche decine di metri dall'incidente. Entrambi i feriti sono strati trasportati all'ospedale Civile di Brescia, il centauro in codice rosso con gravi traumi in tutto il corpo, il ciclista in codice giallo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento