Brescia: furgone travolge una pensilina dell'autobus

L'incidente sabato mattina in via Spalti San Marco a Brescia. Il furgone è uscito di strada per evitare l'impatto con un'auto, che gli ha improvvisamente tagliato la strada

Complice il weekend di ferragosto, la strada era completamente deserta: niente persone e niente auto parcheggiate. Una circostanza che ha evitato conseguenze ben più gravi, all'incidente avvenuto sabato mattina in via Spalti San Marco a Brescia, dove - verso le 11.20 - un furgone Fiat "Ducato" si è schiantato contro la pensilina dell'autobus, distruggendola.

Alla guida un 43enne di Bagnolo Mella, che - stando agli accertamenti della polizia - ha sbandato per evitare l'impatto con un'Audi A3, che gli ha tagliato la strada mentre procedeva da piazzale Canton Mombello verso la Stazione.

Al volante dell'auto un 36enne di origini marocchine, che ha curvato improvvisamente verso via Callegari, urtando il Ducato. L'uomo ha dichiarato di essersi accorto all'ultimo di dover svoltare, senza però avvedersi del veicolo che stava sopraggiungendo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

Torna su
BresciaToday è in caricamento