Incidente sull’autostrada Brebemi: tra le vittime Simone Pagani di Pontoglio

Fonte: Youtube - Bergamonews.it

Nel terribile schianto in Brebemi avvenuto poco prima delle 7 di mercoledì, hanno perso la vita due operai italiani, entrambi di 41 anni. Le vittime sono il bresciano Simone Pagani, titolare dell'omonima ditta di termoidraulica che ha sede a Pontoglio, e un collega bergamasco residente a Calcio. 

Stando a una prima ricostruzione, sulla quale sta lavorando la Polstrada di Chiari, pare che il furgone su cui viaggiavano le vittime abbia tamponato un tir posteggiato in una piazzola di sosta.

L’improvvisa sbandata sarebbe stata causata da una Bmw, che avrebbe urtato il veicolo poi finito contro il mezzo pesante. L'autostrada è stata riaperta attorno alle 10.30.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento