Travolto da un'auto e scaraventato per metri sull'asfalto: è in gravi condizioni

Sono gravi le condizioni del 92enne investito giovedì mattina in Via Cesare Battisti a Bovezzo: è stato scaraventato per diversi metri sull'asfalto

Foto d'archivio

Sono gravi le condizioni del pensionato di 92 anni di Bovezzo travolto giovedì mattina da una Fiat 500 guidata da un 56enne: l'anziano è stato scaraventato sull'asfalto mentre camminava sul ciglio della strada. Non è chiaro se in quel momento stesse cercando di attraversare: i rilievi sono al vaglio della Polizia Stradale.

Per strada una vistosa macchia di sangue, i segni inequivocabili della violenza dell'impatto. L'uomo era a terra, privo di sensi: si è ripreso quando sono arrivati i soccorsi, sul posto oltre all'automedica anche due ambulanze, della Croce Rossa e dei Volontari di Nave. Il 92enne è stato trasferito in Poliambulanza, in codice rosso: non sarebbe in pericolo di vita ma la prognosi è riservata.

E' stato ricoverato in ospedale, al Città di Brescia ma solo per accertamenti, anche il 56enne alla guida della Fiat 500. A quanto pare sarebbe stato proprio il conducente ad allertare il 112, nonostante il comprensibile shock di avere appena investito una persona. L'incidente poco prima delle 9.30 in Via Cesare Battisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento