Un'altra croce sulle strade: "Ciao Rosso, ci mancherai tantissimo"

Lunedì pomeriggio i funerali di Andrea Mensi detto il "Rosso", morto a soli 28 anni in un terribile incidente stradale. L'incidente sabato notte, sulla Sp5 che da Borno porta a Ossimo

Un'altra croce lungo le strade della Valcamonica. Si chiamava Andrea Mensi, ma tutti lo conoscevano come il “Rosso”: classe 1988, lascia mamma Franca, papà Moreno e la fidanzata Veronica. L'incidente nella notte tra sabato e domenica, sulla Sp5 che da Borno scende fino a Ossimo. Pare che la Ford Focus di Andrea abbia sbandato improvvisamente, in curva.

L'auto si è schiantata prima contro il muro, poi con il guard-rail. Un impatto violentissimo, e purtroppo fatale: all'arrivo dei soccorsi, pochi minuti più tardi, Andrea era già morto. Sarà la Polizia Stradale a cercare di far luce sull'incidente.

Erano circa le 4.30 del mattino: aveva appena salutato gli amici, stava tornando a casa. Originario di Borno, da qualche tempo abitava a Berzo Inferiore. Proprio a Berzo lavorava: faceva l'operaio in una fabbrica del paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì pomeriggio i funerali, alle 15 nella parrocchiale di Borno. Il corteo funebre partirà dalla casa della madre, molto conosciuta in paese: lavora alla casa di riposo. Il cordoglio degli amici, anche su Facebook: “Ciao Rosso, ci mancherai tantissimo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

Torna su
BresciaToday è in caricamento