Investita da una moto, muore in ospedale dopo giorni di agonia

Non ce l'ha fatta la donna di 51 anni investita mentre pedalava con il marito e alcuni amici lungo via Santa Cristina.

Lago di Garda. Non ce l'ha fatta la ciclista rimasta coinvolta, domenica scorsa, in un grave incidente stradale avvenuto a Bardolino. La donna, una 51enne di Bussolengo, si trovava con suo marito ed altri amici in via Santa Cristina, quando all'improvviso una moto - condotta da un turista polacco - pare l'abbia travolta. 

La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio degli inquirenti: resta ancora da capire se la donna sia dapprima caduta a terra per qualche altro motivo e poi colpita dal centauro, oppure viceversa. 

Simonetta Oliosi, questo il nome della vittima, era stata portata d'urgenza in ospedale a Verona con l'elisoccorso e le sue condizioni erano apparse critiche sin da subito. Ha lottato tra la vita e la morte per sei giorni, e nelle scorse ore è arrivata la tragica notizia: il suo cuore si è fermato per sempre. 

Fonte: Veronasera.it

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Stroncato dalla malattia, muore l'imprenditore Attilio Lonardi: lascia moglie e figli

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

  • L’agriturismo degli orrori: carne scaduta da anni, muffa e insetti nel cibo

Torna su
BresciaToday è in caricamento