Investita da una moto, muore in ospedale dopo giorni di agonia

Non ce l'ha fatta la donna di 51 anni investita mentre pedalava con il marito e alcuni amici lungo via Santa Cristina.

Lago di Garda. Non ce l'ha fatta la ciclista rimasta coinvolta, domenica scorsa, in un grave incidente stradale avvenuto a Bardolino. La donna, una 51enne di Bussolengo, si trovava con suo marito ed altri amici in via Santa Cristina, quando all'improvviso una moto - condotta da un turista polacco - pare l'abbia travolta. 

La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio degli inquirenti: resta ancora da capire se la donna sia dapprima caduta a terra per qualche altro motivo e poi colpita dal centauro, oppure viceversa. 

Simonetta Oliosi, questo il nome della vittima, era stata portata d'urgenza in ospedale a Verona con l'elisoccorso e le sue condizioni erano apparse critiche sin da subito. Ha lottato tra la vita e la morte per sei giorni, e nelle scorse ore è arrivata la tragica notizia: il suo cuore si è fermato per sempre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Veronasera.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento