Auto si schianta contro un palo: feriti mamma, papà e due bambini

Tanta paura e tragedia per fortuna solo sfiorata domenica pomeriggio a Ponte Caffaro: ad avere la peggio una bimba di soli 7 anni, allarme subito rientrato. In ospedale anche mamma, papà e il fratellino

Foto d'archivio

Poteva andare peggio, molto peggio: non è peccato definire una tragedia sfiorata quanto successo domenica pomeriggio a Bagolino, in territorio della frazione Ponte Caffaro. Una Volkswagen che trasportava quattro persone, tra cui due bambini piccoli, ha improvvisamente sbandato lungo la strada che attraversa il paese fino a schiantarsi contro un palo della luce.

Secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri, sul posto per i rilievi, l'uomo alla guida – un 48enne – avrebbe fatto tutto da solo, finendo fuori strada dopo aver invaso la corsia apposta di marcia e aver centrato in pieno il marciapiede. Forse un colpo di sonno, forse una distrazione. Ma che poteva essere fatale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La macchina tutto sommato ha resistito bene, ha attutito il colpo: ma l'allarme è stato lanciato con la massima allerta, in codice rosso visto la presenza dei bambini. Da Bergamo si sarebbe dovuto alzare in volo l'elisoccorso, che però ha “rifiutato” l'incarico causa avverse condizioni meteo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

  • Coronavirus, nuova allerta: ragazzo positivo al grest, tamponi e isolamento per tutti

Torna su
BresciaToday è in caricamento