Incidente in A4: morto Alessio Sanzogni, ex manager della Ferragni

Lo schianto nella notte tra domenica e lunedì

Alessio Sanzogni

Tragico incidente stradale sull'autostrada A4 nella notte tra domenica e lunedì: è il 34enne Alessio Sanzogni, "influencer" ed ex manager di Chiara Ferragni, la vittima dello scontro tra un'auto e in tir avvenuto poco prima delle 2 nel tratto tra Seriate e Bergamo.

Il giovane bresciano - originario di Gardone Val Trompia, ma da tempo residente a Milano - stava guidando la sua Audi Q2, quando, per cause ancora in corso d'accertamento, ha tamponato violentemente un camion fermo in strada a causa di rallentamenti. Un impatto terribile, l'auto si è infilata sotto il rimorchio e l'abitacolo è stato falciato di netto: per Sanzogni non c'è stato nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento