In cardiologia per un controllo, 50enne muore in ospedale

Zingonia: al Policlinico San Marco una donna di 50 anni residente a Treviglio perde la vita a seguito di un controllo al cuore e ai vasi sanguigni. Una coronografia fatale: aperta un’inchiesta della Procura della Repubblica

Il Policlinico San Marco

Doveva essere un esame di prassi, per verificare eventuali problematiche al cuore o ai vasi sanguigni. Un esame coronarico noto come coronografia, eseguito nel reparto di Cardiologia dell’ospedale di Zingonia, nella bergamasca, e che sarebbe costato la vita ad una donna di 50 anni.

Di origini calabresi, ma residente nella zona di Treviglio, avrebbe perso la vita proprio a seguito dell’esame clinico di accertamento. Un esame che storicamente presenta qualche rischio, ma un decesso in ospedale provoca sempre qualche malumore.

Un eufemismo, per i familiari, che hanno già presentato un esposto alla Procura della Repubblica nei confronti di medici e dirigenti del Policlinico San Marco. Sono aperte le indagini, per cercare di ricostruire la dinamica degli eventi, e le cause del decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento