Mairano: cade da 15 metri, operaio 33enne salvo per miracolo

Mairano: un operaio di 33 anni cade nel vuoto da oltre 15 metri d'altezza, mentre stava lavorando sulla copertura di un tetto della Franchini Acciai. Cade sulle gambe, rimane miracolosamente illeso

Un operaio di 33 anni è rimasto miracolosamente illeso (o quasi) dopo una caduta da un’altezza di oltre 15 metri, mentre stava lavorando sulla copertura di un tetto di un capannone della Franchini Acciai di Mairano.

In trasferta da Rogno, l’operaio è improvvisamente scivolato, probabilmente su una barra di ferro male appoggiata, e si è trovato nel vuoto. Con un istinto a dir poco felino è riuscito a mantenere la calma, e allo stesso tempo a mantenersi in posizione eretta.

E’ caduto dunque ‘dritto’, appoggiato sulle gambe: la gran botta l’ha comunque sentita, ma la postura corretta gli ha permesso di limitare i danni, e di molto.

Trasportato al Civile di Brescia, la sua prognosi sarebbe addirittura meno grave del previsto: due microfratture agli arti inferiori, un lieve trauma alla schiena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento