Palazzolo: incidente in canoa, Francesca non ce l'ha fatta

La ragazza è spirata all'ospedale Civile dopo l'incidente sul fiume di venerdì

Il Ponte Romano a Palazzolo

E' morta nel pomeriggio la tredicenne che ieri era rimasta per alcuni minuti sott'acqua imprigionata nella sua canoa, dopo essersi ribaltata nelle acque del fiume Oglio, a Palazzolo.

Francesca Belotti, così si chiamava, è spirata all'ospedale Civile dove era stata portata in condizioni critiche, dopo che vigili del fuoco prima e 118 poi le avevano praticato sul posto il massaggio cardiaco.

In centinaia per l'ultimo saluto a Francesca:
«Sei stata un dono per tutti noi»

Erano circa le 18.30 quando, all'altezza del Ponte Romano, nei pressi di Palazzolo, la canoa sulla quale si trovava la giovane sportiva si è ribaltata, forse a causa della forte corrente, incagliandosi in un pilone. Si stava allenando con alcuni compagni e un istruttore.

La 13enne è rimasta sott'acqua per diversi minuti mentre i soccorritori, che l'hanno raggiunta in pochi istanti, lottavano contro il tempo per salvarle la vita.

Portata a riva un centinaio di metri più a valle, la ragazzina è stata sottoposta alle prime cure mediche d'emergenza e poi portata al Civile, dove i medici cercato inutilmente di rimediare ai danni provocati dalla prolungata mancanza d'ossigeno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento