Foresti: individuato il punto in cui l'aereo è scomparso dai radar

Lo afferma l'ambasciata italiana a Caracas, che aggiunge: "E' una zona in cui i fondali arrivano fino a 2.000 metri di profondità"

"Da una traccia di un radar militare venezuelano si riesce a identificare il punto" in cui l'aereo scomparso a Los Roques "avrebbe improvvisamente perso quota". Lo afferma l'ambasciata italiana a Caracas. "E' una zona in cui i fondali arrivano fino a 2.000 metri, considerati troppi per le strumentazioni momentaneamente disponibili".
- La famiglia chiusa nel silenzio. A Pralboino riapre l'azienda
- Los Roques: su quella rotta già 4 casi con italiani
- Los Roques: nella tragedia del 2008 l'ombra dei Narcos

Le autorità venezuelane e quelle italiane si stanno accordando per un proseguimento delle ricerche oltre i previsti otto giorni, concentrando le risorse in un'area definita e utilizzando i mezzi che siano maggiormente utili", ha precisato l'ambasciata italiana.

Ricerche: il video dall'elicottero

video-5-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

Torna su
BresciaToday è in caricamento