Scomparsa coniugi Foresti: "Il pilota non aveva l'idoneità al volo"

Lo riferisce l'Agenzia Italiana per la Sicurezza al volo: l'idoneità psicofisica al volo del pilota era scaduta il 30 novembre 2012

Guido Foresti, uno dei quattro scomparsi

Il pilota dell'aereo scomparso il 4 gennaio scorso durante il trasferimento da Los Roques a Caracas, in Venezuela, con a bordo Vittorio Missoni, la moglie e i coniugi Foresti, non aveva l'idoneità psicofisica al volo, che gli era scaduta il 30 novembre 2012. Lo ha accertato l'Agenzia Italiana per la Sicurezza al volo.
 
Il comandante del velivolo, sempre secondo quanto accertato dall'Ansv, pur avendo superato i 65 anni di età, era ancora abilitato dalla normativa vigente in Venezuela all'esercizio della propria licenza Atpl (Airline Transport Pilot Licence) all'interno del solo spazio aereo nazionale, ma non avrebbe potuto pilotare l'aereo proprio perché gli era scaduta l'idoneità psicofisica. Inoltre, dagli accertamenti eseguiti, è emerso che la compagnia aerea "non era ancora titolare di regolare certificato di operatore aereo".

- OGGI: "Domenica scorsa il cellulare di Scalvenzi squillava"
- Luca Missoni: "L'aereo è caduto". Indaga la Procura
- I soccorritori: "In casi simili altri passeggeri si sono salvati"

L'Agenzia ha evidenziato che "in mancanza di ulteriori elementi di indagine", la mancanza di idoneità psicofisica al volo da parte del pilota e le altre irregolarità amministrative accertate "non rappresentano al momento fattori causali direttamente correlabili alla dinamica dell'evento, ma costituiscono unicamente elementi fattuali" raccolti nell'ambito dell' "inchiesta di sicurezza avviata dalla competente Autorità investigativa venezuelana a seguito della scomparsa in data 4 gennaio 2013 dell'aeromobile BN2 Islander marche YV-2615".

Tali elementi fattuali sono stati "resi disponibili, alla luce della normativa internazionale, per l'Agenzia italiana per la sicurezza volo, che è stata autorizzata a renderli pubblici attraverso l'investigatore Ansv tuttora in Venezuela".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Una famiglia distrutta per la morte di Matteo: lo piangono i genitori e la sorella

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Perde la sua battaglia contro il cancro, mamma Federica muore a soli 37 anni

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento