Si sentono male mentre spandono i fanghi di defecazione nel campo, intossicati 2 operai

L'episodio nei giorni scorsi in un terreno agricolo tra Gottolengo e Isorella. Intervenuta anche l'Arpa per alcuni controlli

Foto d'archivio

Stavano scaricando i fanghi di defecazione in un campo, quando sarebbero stati colti da un improvviso malessere: prima dei forti giramenti di testa, poi la nausea, infine si sarebbero sentiti soffocare. Una grave crisi respiratoria, quella accusata dai due operai che lavoravano per conto di un controterzista.

Entrambi, per fortuna, si sarebbero ripresi velocemente, tanto che non si sarebbe reso necessario il ricovero in ospedale. L'episodio - raccontato da Bresciaoggi-  è avvenuto nei giorni scorsi in un terreno agricolo tra Gottolengo e Isorella.

Il carico di fanghi sarebbe stato controllato dalla polizia locale, che avrebbe escluso irregolarità. È intervenuta anche l'Arpa, che ha prelevato alcuni campioni di fanghi durante gli spandimenti che si sono verificati successivamente su quel terreno. 

Una vicenda che spaventa, vista la crescente preoccupazione per le conseguenze sulla salute dei fanghi di defecazione, che l'Ats avrebbe escluso dalla lista dei colpevoli dell'epidemia di polmonite. Nei fanghi però  - come emerso da un'inchiesta di Rai 3 - finirebbe davvero di tutto e i controlli non sarebbero esaustivi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • I fanghi a Brescia arrivano da mezza Italia è il modo più sbagliato di smaltirli è. Questo: ci rimangiamo la nostra Merda!!!!

  • Eh ma la colpa é o delle pagine o dei motori diesel.... Invece i fanghi fanno bene alla salute né???

  • E poi ci chiediamo da dove viene la polmonite virale!!!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Nuova vita per il parco Gavia: addio al Pcb, a maggio la riapertura

  • Attualità

    Tentata strage di bambini: a Brescia abusi sessuali su una ragazzina

  • Cronaca

    "Ha ucciso l'ex moglie per gelosia", ma del cadavere ancora nessuna traccia

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 22 al 24 marzo: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • L'auto distrutta in un groviglio di lamiere: lesioni cerebrali per il ragazzo alla guida

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento