"Ciao Giuseppe": morto a 88 anni il padre del florovivaismo bresciano

Imprenditore e uomo politico, era stato anche sindaco negli anni '70: Giuseppe Dester è morto a 88 anni, lunedì pomeriggio i funerali. Lo piangono la moglie e i figli

Dester Garden di Manerba

Sono attesi in tantissimi oggi pomeriggio (lunedì) a Moniga del Garda per l'ultimo saluto a Giuseppe Dester, morto a 88 anni nell'abbraccio dei suoi familiari. Considerato uno dei “pollici verdi” per antonomasia di tutta la provincia di Brescia, ha fondato la sua azienda – la Dester Garden di Manerba – nel 1974, tra le prime specializzate in florovivaismo della Valtenesi e del Garda.

Negli anni è diventato “famoso” anche per la coltivazione professionale dell'aloe, prodotto quasi inedito di cui lui si è occupato dal lontano 1982. Una vita piena: Dester è stato fondatore (nel 1975) e presidente dell'Associazione Florovivaisti Bresciani, presidente della cooperativa Flormercati, dirigente dell'Unione delle cooperative bresciane.

Impegnato nel lavoro, ma anche nella politica: negli anni '70 è stato anche sindaco di Moniga. Il corteo funebre partirà poco prima delle 15 dalla sua abitazione di Via degli Olivi, per raggiungere la chiesa parrocchiale di Via Roma. La salma proseguirà poi per il tempo crematorio di Sant'Eufemia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo piangono la moglie Lucia, i figli Fausto, Chiara e Laura, la nuora Federica, i nipoti Filippo e Laura. In tanti lo ricordano con affetto, sono passati a dare un saluto e ci saranno anche lunedì, al funerale: “Una bella persona, un esempio per tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento