Tornano e casa e lo trovano steso a terra: paese sotto shock per la morte di "Jack"

Si è spento a 72 anni Giuseppe Brignani detto Jack: giovedì pomeriggio i funerali. Agricoltore da una vita ed ex presidente della Pro Loco di Pavone Mella

Foto d'archivio

Giuseppe Brignani detto Jack era davvero conosciuto in tutto il paese: agricoltore da una vita, ancora oggi viveva con la sorella nella cascina Bassino, da sempre gestita dalla sua famiglia. Volto noto di Pavone Mella e non solo: era stato presidente della Pro Loco, membro dell'Avis locale, attivista nel sindacato dei pensionati agricoltori.

Familiari sotto shock: lo hanno trovato steso a terra, in casa. Colto da un improvviso malore, quando era da solo, senza avere il tempo di chiamare aiuto. E' stato il cugino Antonio a trovarlo, una volta raggiunta la cascina. Inutili i disperati tentativi di rianimarlo: la macchina dei soccorsi si è mossa rapida, con ambulanza e automedica, ma per Brignani purtroppo non c'era già più nulla da fare.

Classe 1946, aveva 72 anni: niente fino ad oggi avrebbe mai fatto presagire un'improvvisa tragedia. La camera ardente è stata allestita proprio nella cascina Bassino: mercoledì sera (alle 19) è programmata una veglia funebre. I funerali saranno invece celebrati giovedì pomeriggio, dalle 15 nella chiesa parrocchiale di Pavone Mella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo piangono le sorelle Angela e Rosa, con cui ancora condivideva tanti momenti, e poi i cugini, i nipoti, i parenti tutti. Lascia un bel ricordo in chi l'ha conosciuto. E tante storie da raccontare: come le sue mitiche cipolle, che tutti gli anni, al 23 gennaio, posizionava in dodici diverse tazzine. Una tradizione contadina che lui non si perdeva mai: osservando le cipolle, sperava così di conoscere le bizze del meteo, e per tutto l'anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento