Giulia che ha vinto il cancro. E lo racconta alla maturità

Una tesina speciale per la 21enne Giulia Valenti, di Rudiano: all'esame di maturità dello scientifico di Chiari racconterà dalla sua lotta con il linfoma, della chemioterapia, della guarigione

Il suo non sarà un esame di Stato come gli altri. Perché la piccola Giulia, 21 anni compiuti da poco, la sua grande vittoria l’ha già ottenuta: ha vinto contro il cancro, un linfoma che le viene diagnosticato nel gennaio del 2013, e che la costringe a lasciare la scuola, gli amici, la famiglia.

Un lungo percorso di cura, fatto di alti e bassi, di sofferenza e fatica. Ma che dopo più di un anno si risolve nel migliore dei modi, con la malattia che viene finalmente debellata. Giulia Valenti si è davvero rimboccata le maniche.

Dalla sua Rudiano si prepara a tornare a Chiari, al liceo scientifico San Bernardino. Dove a breve terrà il suo esame, da privatista. Con una tesina in cui racconterà della sua malattia, della chemio, della guarigione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento