Inferno di fuoco: casa di tre piani distrutta dalle fiamme

Ancora da chiarire la cause del rogo che ha distrutto una cascina di via Broli, a Gianico

Due forti boati a rompere il silenzio di un sabato pomeriggio autunnale in alta Valle Camonica, poi le fiamme che in poco tempo si sono divorate un intero cascinale di tre piani. L'allarme è scattato intorno alle 16 di sabato in via Broli, a Gianico: il forte rumore, causato dall'esplosione di alcune bombole a gas ha fatto precipitare in strada i residenti della zona.

Sul posto si sono portate quattro squadre dei Vigili del Fuoco di Darfo e Breno, la Protezione Civile, diverse ambulanze e i Carabinieri. Il cascinale di tre piani, pare appena ristrutturato, è stato completamente divorato dalle fiamme e ridotto in cenere. Ingenti quindi i danni, ma fortunatamente nessun ferito. Ancora da chiarire le cause del rogo 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

  • Terribile incidente: schiacciato da 15 tonnellate di acciaio, muore padre di famiglia

Torna su
BresciaToday è in caricamento