Inferno di fuoco: casa di tre piani distrutta dalle fiamme

Ancora da chiarire la cause del rogo che ha distrutto una cascina di via Broli, a Gianico

Due forti boati a rompere il silenzio di un sabato pomeriggio autunnale in alta Valle Camonica, poi le fiamme che in poco tempo si sono divorate un intero cascinale di tre piani. L'allarme è scattato intorno alle 16 di sabato in via Broli, a Gianico: il forte rumore, causato dall'esplosione di alcune bombole a gas ha fatto precipitare in strada i residenti della zona.

Sul posto si sono portate quattro squadre dei Vigili del Fuoco di Darfo e Breno, la Protezione Civile, diverse ambulanze e i Carabinieri. Il cascinale di tre piani, pare appena ristrutturato, è stato completamente divorato dalle fiamme e ridotto in cenere. Ingenti quindi i danni, ma fortunatamente nessun ferito. Ancora da chiarire le cause del rogo 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento