Tragedia in piscina: trovato il cadavere di un ragazzino

Il dramma si è consumato martedì pomeriggio all’interno di una cascina di Ghedi. Indagano i carabinieri

Foto d'archivio

Il corpo senza vita di un ragazzo di 17 anni è stato trovato nella piscina di una cascina privata di Ghedi. La drammatica scoperta verso le 16 di martedì pomeriggio. A trovare il cadavere sarebbe stata una donna che vive nel caseggiato.

Sulla vicenda indagano i carabinieri che, al momento, mantengono il più stretto riserbo. Tra le tante ipotesi al vaglio c’è anche quella del tragico incidente, che pare essere la più accreditata: il giovane si sarebbe tuffato in piscina, forse per rinfrescarsi, e poi sarebbe annegato. Ancora da capire perché il 17enne si trovasse da solo nell’abitazione, quando si è verificato il dramma non c’era infatti nessuno che potesse accorrere in suo aiuto.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento