Tragedia in piscina: trovato il cadavere di un ragazzino

Il dramma si è consumato martedì pomeriggio all’interno di una cascina di Ghedi. Indagano i carabinieri

Foto d'archivio

Il corpo senza vita di un ragazzo di 17 anni è stato trovato nella piscina di una cascina privata di Ghedi. La drammatica scoperta verso le 16 di martedì pomeriggio. A trovare il cadavere sarebbe stata una donna che vive nel caseggiato.

Sulla vicenda indagano i carabinieri che, al momento, mantengono il più stretto riserbo. Tra le tante ipotesi al vaglio c’è anche quella del tragico incidente, che pare essere la più accreditata: il giovane si sarebbe tuffato in piscina, forse per rinfrescarsi, e poi sarebbe annegato. Ancora da capire perché il 17enne si trovasse da solo nell’abitazione, quando si è verificato il dramma non c’era infatti nessuno che potesse accorrere in suo aiuto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Ucciso dalla malattia, addio al giovane Davide: "Lascia dei ricordi bellissimi"

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento