Malore improvviso mentre pedala, muore in sella alla sua bicicletta

Tragedia a Gavardo, giovedì pomeriggio in Viale Avanzi: un uomo di 49 anni (residente a Muscoline) ha perso la vita ucciso da un malore, probabilmente un infarto, mentre era in sella alla sua bicicletta

Foto d'archivio

E' crollato a terra sul viale, quando in quel momento non c'era nessuno. Sono stati alcuni passanti a trovarlo esanime sull'asfalto, di fianco alla sua bicicletta (una di quelle elettriche a pedalata assistita): inutile il tentativo di rianimarlo, il suo cuore ha smesso di battere. E lui non si è più ripreso.

Tragedia giovedì pomeriggio in Viale Orsolina Avanzi a Gavardo, non lontano dal centro sportivo. Un uomo di 49 anni, residente a Muscoline, ha perso la vita a seguito di un malore, probabilmente un infarto: è crollato a terra privo di sensi mentre stava pedalando sulla sua bicicletta.

Purtroppo non c'è stato niente da fare: alcuni passanti lo hanno visto a terra, hanno subito chiamato il 112. La centrale operativa ha inviato sul posto automedica e ambulanza, dei volontari di Roè Volciano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Lancio di fumogeni e bottiglie, divelta una cancellata: nei guai ultras bresciani

    • Economia

      Crac Medeghini, buco da 600 milioni: chiesti 34 anni di carcere per dirigenti e collaboratori

    • Economia

      Operai sulle barricate: meno ore di lavoro per bloccare 125 licenziamenti

    • Incidenti stradali

      Schianto in moto contro una fontana: morto sul colpo padre di famiglia

    I più letti della settimana

    • Tragedia in famiglia: giovane donna trovata impiccata in casa

    • Giallo sulla morte del giovane Marco, la madre: "Me l’hanno ucciso"

    • Genivolta: trovato morto il 29enne Marco Sossi

    • Terrificante frontale: ragazza estratta dalle lamiere in gravi condizioni

    • Ragazzo scomparso, sale l’angoscia: "Ha visto qualcosa che non doveva vedere"

    • Picchiato da un collega in azienda: portato d’urgenza in ospedale

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento