Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Domenica la triste notizia: la piccola Agnese Ferrari non ce l'ha fatta, morta dopo soli 37 giorni di vita. La piangono i genitori e il fratellino: martedì i funerali

Aveva visto la luce da poco più di un mese, la piccola Agnese Ferrari di Gavardo: è morta all'ospedale Civile di Brescia, dov'era ricoverata, dopo soli 37 giorni di vita. Morta per cause naturali: domenica la conferma della triste notizia.

Nell'abbraccio dei genitori, mamma Giuliana e papà Daniele, e del fratellino Mattia, dei nonni e degli zii. Una tragedia che lascia sgomenta una comunità intera. La salma della piccola tornerà a casa in queste ore. Lunedì pomeriggio è stata programmata una veglia, alle 17.15 nella Casa funeraria Domus Aurora di Via Vaglia a Gavardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali saranno celebrati martedì alle 16: il corteo partirà dalla Casa funeraria alle 15.45 per poi raggiungere la chiesa di Santa Maria. La piccola Agnese verrà poi sepolta nel cimitero locale. “E' volata in cielo”, si legge nel triste necrologio. La famiglia ringrazia tutti coloro che parteciperanno al lutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento