Si sente male subito dopo la messa: sacerdote in ospedale in elicottero

E’ ricoverato in ospedale, alla Poliambulanza di Brescia, il curato 44enne della chiesa di San Martino a Gargnano

Si è sentito male domenica mattina, subito dopo la messa: tanta paura in paese per le condizioni di Luca Fedrigotti, il curato 44enne della chiesa di San Martino a Gargnano. E’ stato trasferito in ospedale in elicottero, a seguito di un improvviso malore: fortunatamente non è in pericolo di vita.

E’ crollato a terra nel sagrato della chiesa, poco dopo le 10.30: sono stati proprio i parrocchiani presenti ad allertare il 112. In pochi minuti sul posto si è precipitata l’ambulanza dei volontari di Tignale: il curato è stato poi trasferito al campo sportivo, dove era già atterrato l’elicottero.

Ricoverato alla Poliambulanza di Brescia in codice giallo, le sue condizioni non sono gravi. Il giovane sacerdote è comunque rimasto in ospedale per tutti i dovuti accertamenti: si cerca di capire il motivo dell’improvviso malessere. Forse un colpo di caldo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento