Tragedia in montagna: morto ex arbitro da poco laureatosi a Brescia

Gabriele Puccia è morto all'età di 27 anni

Gabriele Puccia

Sono durate diverse ore le ricerche di un giovane escursionista scomparso venerdì 30 agosto nel Veronese. E purtroppo si sono concluse con il ritrovamento del suo corpo senza vita. Il ragazzo aveva 27 anni, era di Pegognaga (provincia di Mantova) e si chiamava Gabriele Puccia.

Si trovava in vacanza sul Lago di Garda e, venerdì mattina, era partito per un'escursione da solo tra l'Alta Valpolicella e la Lessinia. Durante la giornata aveva anche inviato alcune foto alla sorella, con le immagini dai sentieri che aveva percorso. Non vedendolo rientrare, però, i familiari hanno dato l'allarme: subito sono partite le ricerche a cui hanno preso parte carabinieri, vigili del fuoco e sei squadre del soccorso alpino, insieme ai soccorritori della stazione speleologica.

I carabinieri hanno ritrovato l'auto del 27enne parcheggiata a Malga Biancari, a Marano di Valpolicella. Da lì è cominciata la perlustrazione dei vari itinerari. Il corpo del giovane è stato trovato intorno alle 3 della notte tra venerdì e sabato, sulle acque del Rio Mondrago in Val Sorda. Pare che abbia perso l'orientamento e sia scivolato fuori dal sentiero, cadendo per una trentina di metri e riportando traumi letali.

Il medico del soccorso alpino ha constatato il decesso, la salma è stata ricomposta e caricata su una barella, con la quale è stata portata fino al vicino ponte tibetano, dove è arrivata alle 5 del mattino. Alle prime luci del giorno, si è alzato in volo l'elicottero da Trento, che ha recuperato il corpo con il verricello per il trasporto a Malga Biancari, dove è stato affidato ad un carro funebre diretto all'ospedale di Borgo Roma.

Chi era la vittima

Dopo una decina d'anni di attività sui campi da calcio, Puccia aveva da poco dismesso la casacca di arbitro. Abitava a Pegognaga insieme ai genitori e alla sorella. Lo scorso anno si era laureato in Fisioterapia all’Università di Brescia e già esercitava la professione di fisioterapista. Su tutti i campi mantovani, nel weekend sarà osservato un minuto di silenzio in segno di lutto.

Fonte: Veronasera.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Una famiglia distrutta per la morte di Matteo: lo piangono i genitori e la sorella

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Perde la sua battaglia contro il cancro, mamma Federica muore a soli 37 anni

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento